Stampa

Draghi a Erdogan: preoccupazione per i diritti umani in Turchia

Scritto da Redazione on . Postato in Politikì

Si è svolra ieri una conversazione telefonica tra il premier italiano Mario Draghi ed il Presidente della Repubblica di Turchia, Recep Tayyip Erdoğan. Argomenti di discussione la Ue e l’ordine del giorno del prossimo Consiglio Europeo, che verte sulle relazioni euro-turche.

 Inoltre hanno discusso sulla situazione nel Mediterraneo Orientale e in Libia, sulle sfide globali e sulle priorità della Presidenza italiana del G20. Sono stati inoltre discussi i rapporti bilaterali e le relazioni in ambito multilaterale ed è stata espressa preoccupazione per la situazione dei diritti umani in Turchia.

Nell'ultima settimana infatti il governo di Erdogan si è distinto in modo particolare per due decisioni gravi: il ritiro dalla Convenzione di Istanbul e l'arresto di un parlamentare appartenente all'opposizione. Sul punto ieri c'è stata una manifestazione da parte degli europarlamentari italiani del Pd sotto l'ambasciata turca di Bruxelles.

twitter@mondogreco

Comments: