Stampa

Varvitsiotis in Vaticano: al lavoro per la visita del Papa in Grecia

Scritto da Redazione on . Postato in Politikì

Il governo greco ha invitato Papa Francesco a visitare la Grecia. Il messaggio è stato consegnato a Roma dal Ministro greco per gli affari Ue, Miltiades Varvitiotis, al Ministro degli Affari Esteri della Santa Sede Mons. Paul Gallagher, che ha incontrato personalmente in Vaticano.

 Al centro della discussione anche l'immigrazione e il ruolo della Turchia, gli sviluppi in Libia e altre questioni regionali, con enfasi sui problemi delle comunità cristiane in Medio Oriente. Sono state discusse anche la questione di Cipro, l'allargamento dei Balcani occidentali e l'ulteriore promozione delle relazioni culturali ed educative bilaterali.

In particolare, gran parte della discussione si è concentrata sull'immigrazione: Varvitiotis ha sottolineato che la Turchia dovrebbe rispettare le disposizioni della dichiarazione congiunta UE-Turchia del 2016.

Riferendosi allo splendore della personalità di Papa Francesco e alla sua recente visita in Iraq ha sottolineato l'importanza delle comunità arabo-cristiane in Egitto e Siria, nonché delle minoranze cristiane in Turchia.

Per quanto riguarda la questione cipriota, ha evidenziato che la soluzione deve essere in linea con le decisioni delle Nazioni Unite su una federazione bicomunitaria e l'acquis comunitario, sottolineando al riguardo l'importanza di una presenza attiva dell'UE e, naturalmente, la rimozione delle truppe di occupazione turche.

twitter@mondogreco

Comments: