Stampa

Pronto il Green Pass: la Grecia corre incontro ai turisti

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Politikì

La Grecia corre incontro ai turisti. E'stato presentato ad Atene il certificato digitale europeo per favorire gli spostamenti tra gli stati membri Ue. Nella sede della Rete Nazionale della Tecnologia e delle Infrastrutture di Ricerca (EDYTE), il Ministro Kyriakos Pierrakakis ha affermato che il certificato digitale è il più grande progetto di interoperabilità nell'Unione Europea.

 

"E' una sfida per chi ha già fatto un test molecolare e non è stato vaccinato o malato", ha chiarito ha ha mostrato sul proprio telefono cellulare il format del certificato verde digitale. Secondo il primo ministro Kyriakos Mitsotakis dall'inizio della pandemia "ci è apparso chiaro che avremmo avuto bisogno di strumenti europei, che fornissero una corsia di sorpasso per gli spostamenti all'interno dell'Unione europea", aggiungendo che la pandemia è stato un acceleratore degli sviluppi digitali.

"Avevamo bisogno di uno strumento per viaggiare poiché la Grecia fa affidamento sul turismo. La presentazione è molto semplice e contiene tutti gli elementi necessari affinché qualcuno si muova e venga accolto da ogni paese. Come Grecia siamo pronti ad attivare il certificato digitale prima del 1 luglio e incoraggiamo altri Paesi a fare lo stesso per evitare la complessità dei negoziati bilaterali. Insisto sul fatto che la nostra intenzione non è quella di dividere, ma il certificato digitale darà un contributo decisivo per facilitare i viaggi, soprattutto in estate, che è una stagione turistica".

Pollice in su anche da Bruxelles, con il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, che ha elogiato le iniziative del premier greco per l'adozione del certificato digitale: "Un grande risultato dell'Europa che garantisce la libera circolazione dei cittadini".

twitter@mondogreco

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+