Stampa

Telefonata Tsipras-Putin per il gas. A San Pietroburgo la prima per i greci

Scritto da Redazione on . Postato in Politikì

E'di oggi pomeriggio una telefonata tra il premier greco Alexis Tsipras e il presidente russo Vladimir Putin, ufficialmente per preparare il Forum Internazionale del prossimo 18 giugno a San Pietroburgo.

In quell'occasione la Grecia parteciperà per la prima volta con una folta delegazione. capeggiata dal premier Tsipras e dal ministro dell'energia Lafazanis. Sull'agenzia di stampa russa RIA Novosti i due leader riferiscono di aver parlato di gas russo in Grecia tramite la Turchia, grazie al nuovo gasdotto Turkish Stream. L'obiettivo per i paesi dell'UE è possedere le forze per costruire infrastrutture di trasporto del gas per un ulteriore slot all'interno del loro territorio.  Sul gasdotto però si registra la preoccupazione degli Usa, che da Cipro ieri con il Segretario per l'Energia Amos Chochstain hanno espresso forte contrarietà.
 
Poco dopo, il ministro delle finanze russo Anton Siluanov ha dichiarato che la Grecia dovrebbe trovare al più presto un accordo con l'Europa, perché è ancora presto per parlare di un fallimento greco. Il ping pong "greco" sull'asse Mosca-Washington continua.

 

 

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+