Stampa

Il caso: bozza greca respinta perché firmata da Varoufakis?

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Politikì

Secondo la stampa greca la bozza di accordo inviata a Bruxelles domenica sera non è stata accettata dai creditori non per il merito della stessa ma perché portava in calce la firma del ministro delle finanze Yanis Varoufakis. Nelle stesse ore però Peter Spiegel del Financial Times scriveva che la Grecia aveva inviato una bozza sbagliata. 
Prontamente lunedì i negoziatori di Tsipras l'hanno sostituita. Quindi i finanziatori hanno rifiutato di accettare una proposta da parte della Grecia firmata dal ministro delle finanze. 
Una volta informato della questione il primo ministro Alexis Tsipras ha messo la sua sua firma mentre si trovava in albergo a Bruxelles, poco prima di partire per l'incontro con Jean-Claude Juncker. La questione è stata rivelata in diretta dal l corrispondente di Mega a Bruxelles, Manolis Spinthourakis.
 

 

 

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+