Stampa

Antikythera, dopo il computer si cerca un altro tesoro?

Scritto da Redazione on . Postato in Teknes

Il Dipartimento ellenico di antichità subacquea sostenuto dalla American Woods Hole Oceanographic Institution ha completato il rilevamento subacqueo digitale ad Antikythera dove già era stato riportato a galla un reperto controverso: un meccanismo con all'interno un sofisticato sistema che inizialmente era stato battezzato come una bussola artigianale, mentre invece potrebbe essere ben più complesso e all'avanguardia. Con la differenza che è di millenni di anni fa e non di questo secolo. Nell'ultimo anno proprio dopo la scoperta del meccanismo di Antikythera, il mini sommergibile Sirion ha scoperto la vicinanza di una seconda postazione in cui ha individuato un carico di anfore antichissime. L'obiettivo degli scienziati ora è mettere a confronto tutti i risultati e trarre conclusioni circa la possibile relazione tra le due posizioni.

 

 

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+