Stampa

“Forme, Colori, Materiali: il Giardino delle Sculture” apre ad Atene

Scritto da Redazione on . Postato in Teknes

Forme, Colori, Materiali: il Giardino delle Sculture” è l’esposizione delle opere di un gruppo di studenti della Accademia di Belle Arti di Atene, che l’Ambasciata italiana nella capitale greca ospiterà fino il 15 settembre 2016. L’iniziativa desidera raccontare il rapporto con la storia, il mito e l’immaginazione, elementi che compongono lo spirito greco e quello italiano.

Le sculture presentate alla mostra sono di varie dimensioni e colori, realizzate in metallo, marmo, ceramica, poliestere, vetro, con diverse tecniche miste. L’Ambasciata ha deciso di organizzare l’esposizione convinta che la cultura sia uno strumento fondamentale a sostegno delle nostre identità, dei nostri valori, della crescita economica e del futuro delle nostre società. L’iniziativa vuole rendere anche omaggio all’edificio dell’Ambasciata, utilizzandone gli ambienti per le eccellenze italiane e per gli scambi tra Italia e Grecia.

La tematica delle sculture va dai disegni romani realizzati su “Pavimenti” in ceramica, alle teste di antichi modelli quali “Antinoo”, dai “Libri medievali” in marmo greco, creati da una studentessa italiana del programma Erasmus, ai “Fari Marini” che fanno riferimento allo splendore della civiltà, dalle “Strutture architettoniche in ceramica”, che richiamano la struttura solida, all’“Alveare”, che si associa all’eccellente organizzazione e funzionamento della società.

Il rapporto dell’essere umano con il potere è rappresentato nella “Sedia con piedi”, lo “Specchio di Narciso” si rifà alla favola di Esopo, le “Ceramiche sonore” conducono al dialogo interiore dell’individuo. Infine, l’ “Ibisco”, che abbracciando con i suoi petali l’uomo esercita la sua protezione verso tutti noi.

L’esposizione sarà aperta al pubblico ogni giovedi (a partire dal 16 giugno) dalle 17.00 alle 19.00 (ultimo accesso alle 18.45), previa registrazione su www.ambatene.esteri.it, presso l’Ambasciata d’Italia in Atene, via Sekeri, 2- Kolonaki.

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+