Stampa

Humaterra, a Milano l'unione nella diversità

Scritto da Arianna Caputi on . Postato in Teknes

Nell'ambito del festival Milano Incontra la Grecia (6°edizione) si terrà uno spettacolo di grande importanza, appoggiato dalla Comunità Europea, al Piccolo Teatro Studio il 31 Maggio alle ore 20.30. Lo spettacolo, intitolato HUMATERRA, esprime il tema della diversità, attraverso la presenza in scena di ballerini professionisti, disabili e non, che, accompagnati da musica dal vivo, raccontano sul palcoscenico l'incontro di diversi mondi, in un continuo ribaltamento delle capacità fisiche. I loro corpi si esplorano, lottano e si avvicinano, in un continuo scambio di comunicazione. Uno spettacolo che non lascia indifferenti e che colpisce testa e cuore; l’incontro di danzatori e performers con e senza disabilità fisiche con alcuni dei più importanti artisti della musica d’autore greca: lo spettatore esce dalla sua comoda posizione di osservatore esterno e si ritrova catapultato in un universo nuovo, nel quale deve fare i conti con i propri stereotipi.
 
Humaterra è un progetto che coinvolge Grecia, Italia e Turchia (Dagipolice Dance Co, Grecia; Associazione Il Cortile, Italia; Turkije Omurilik Felclireli Dernegi (Turchia). Le coreografie sono di Jiorgos Christakis e Renato Zanella (Direttore artistico della Lyriki Skini). Tra i musicisti in scena: l'artista cretese Psarandonis e la cantante Eleni Tsaligopoulou. Humaterra è un progetto che vale davvero la pena di sostenere, in quanto è stato creato e portato avanti grazie alla persistenza di persone con disabilità, in tre anni di faticosa ricerca e lavoro.
 
Per ulteriori informazioni: 
 
Alexandra Papadopoulos
Artistic Director
Festival Milano incontra la Grecia 
6, Patr.Gregoriou E' Street
15233 Chalandri - GREECE
T: (+30) 6977568008 / (+39) 3343501542 
www.satellart.org
 

 

 

 

Comments: